BENVENUTO A «DI COSE UN PO’»

 
 
 

ULTIMI INSERIMENTI

POETI


QUADRI: GUSTAV KLIMT (22/2/2021)

QUADRI: JOHANNES VERMEER (26/2/2021)

QUADRI: VERONESE  (06/03/2021)

QUADRI: EDGAR DEGAS (25/4/2021)

QUADRI: PAUL CÉZANNE (10/02/2021)

QUADRI: MARK ROTHKO (26/06/2021)

QUADRI: EGON SCHIELE

(18/2/2021)

Bisognerà riabituarsi

a contarli per numeri romani

(di sicuro qualcuno

si ricorda ancora come si fa)

gli anni che son passati

e quelli ahinoi che passeranno

in questa nuova era

della nostra tragicomica storia.

Il problema e da dove, esattamente,

far partire il conteggio:

dalla discesa in campo

o dall’ascesa al trono,

dalla prima vittoria elettorale

o dall’ultima, quella

che ha segnato di se il nuovo millennio?

O sarà invece il caso

d’andare più indietro, molto più indietro,

per esempio all’ingresso nella loggia

o a quando la coscienza del paese

ha cominciato a modellarsi

sui palinsesti di canale cinque?

Sarebbe gia più d’un ventennio, allora,

più d’un ventennio…


Giovanni Raboni (da Ultimi versi, 2001)

CANZONE DELLE NUOVA ERA